Il codice della crisi di impresa e dell’insolvenza

Nuovi profili di responsabilità civile e penale per gli amministratori e per gli organi di controllo

A chi è rivolto?

Avvocati, commercialisti

Area disciplinare

Diritto civile, diritto penale

Maggiori informazioni

Il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, introdotto in attuazione della legge 19 ottobre 2017, n. 155, riforma in modo organico la disciplina delle procedure concorsuali. Tra i principali obiettivi della nuova normativa vi è quello di far emergere tempestivamente la crisi d’impresa, per consentire alle imprese sane in difficoltà finanziaria di ristrutturarsi in una fase precoce al fine di evitare l’insolvenza e proseguire l’attività.

La Tavola Rotonda dedicata a tale materia, affronterà alcune delle modifiche che sono state apportate dalla riforma del 2019 con uno sguardo attento alle novità per quanto riguarda la responsabilità civile e penale per gli amministratori e per gli organi di controllo.

Modera

  • Avv. Fabrizio Ventimiglia,

    Presidente del Centro Studi Borgogna

Relatori

  • Avv. Alessandro Palma,

    Avvocato titolare Studio Palma
    “Organo amministrativo” – Nuovi profili di responsabilità civile

  • Dott. Federico Rolfi,

    Magistrato fuori ruolo presso l’Ufficio Legislativo – Ministero Giustizia 
    “Organo di controllo” – Nuovi profili di responsabilità civile

  • Avv. Antonella Zoni,

    Avvocato penalista 
    “Organi amministrativo e di controllo” – Nuovi profili di responsabilità penale.

Data

4 ottobre 2019

Ora

16:00-19:00

Luogo

Sede CSB, Via Borgogna 5, Milano (MM San Babila)

Costo

20 Euro, gratuito per tesserati

Crediti

Incontro accreditato dal COA Milano:
2 crediti

Modalità di iscrizione

Iscrizioni chiuse

Condivida

Associazione Centro Studi Borgogna - Via Borgogna 5 - 20122 Milano - C.F. 97860980156 - Privacy policy - Cookie policy - Powered by 3Bit