Ciclo Privacy – Uso delle tecnologie e responsabilità

A chi è rivolto?

Avvocati, addetti ai lavori

Area disciplinare

Diritto Civile, Diritto Penale

17 marzo 2022

16.00 - 18.00

Piattaforma FAD

Costo

Singolo evento: 40 Euro | Gratuito per i Soci CSB

Crediti

Accreditato dal Consiglio Nazionale Forense (n° 1 credito)

Si terrà Giovedì 17 marzo 2022 il terzo ed ultimo appuntamento di aggiornamento professionale sul tema della Protezione dei Dati Personali organizzati dal Centro Studi Borgogna e rivolti ad avvocati e professionisti nel settore legale.

Il terzo Webinar dal titolo Uso delle tecnologie e responsabilità sarà erogato, dalle ore 16.00 alle 18.00, su apposita Piattaforma di Formazione a Distanza, ed è accreditato dal Consiglio Nazionale Forense (n° 1 credito) per l’aggiornamento della professione legale.

Apre i lavori con i Saluti Iniziali Fabrizio Ventimiglia, Avvocato Penalista e Presidente CSB. Modera Giulia Escurolle, Avvocato e Assegnista di ricerca in Informatica Giuridica presso l’Università Statale di Milano.

Interverranno, con i seguenti contributi:

  • Giovanni Ziccardi, Professore associato di Informatica Giuridica presso l’Università Statale di Milano: “Il fenomeno dell’odio on line”
  • Ciro Cascone, Procuratore della Repubblica Tribunale dei Minori di Milano: “Minori ed uso delle tecnologie: la tutela dei diritti dei minori nel mondo digitale”
  • Maria Francesca Fontanella, Avvocato, co-founder di LFC Studio Legale: “Sexting e revenge porn: evoluzione normativa e giurisprudenziale”

L’odio, le espressioni razziste, gli insulti, la violenza verbale in rete sono, purtroppo, una tristissima realtà. “Hate speech”, lo chiamano gli americani. Per loro è una categoria giurisprudenziale (e da poco tempo lo è anche in Europa).

Negli ultimi anni abbiamo assistito al fiorire di nuove forme di persecuzione personale: dal cyberbullismo al cyberstalking (con il loro portato persecutorio, di alterazione della vita quotidiana e della serenità delle vittime); dal revenge porn (con la diffusione online d’immagini intime o di rapporti sessuali senza consenso), al sexting (l’invio di email, messaggi e altro, con materiali a sfondo sessuale), fino all’infido grooming online: l’adescamento di minori.
Sono questi ultimi, infatti, le figure più vulnerabili a questo fenomeno, dato l’uso di social, videogames e app di varia natura.

Durante l’incontro analizzeremo da vicino questa realtà, quali sono gli strumenti posti a tutela nostra e dei nostri figli e come il diritto si sta evolvendo per contrastare la più diffusa forma di violenza del ventesimo secolo.

Per informazioni su modalità di iscrizione e quote di partecipazione, scrivere a iscrizione@centrostudiborgogna.it oppure chiamare lo 02/36642658.

Per iscrizioni, compilate il modulo di seguito. 

Ultimi eventi e corsi

Torneo di Tennis: 15 ottobre 2022
28/29 maggio

Rassegna

Consulta gli approfondimenti giuridici presenti nella nostra Rassegna di Giurisprudenza.

Newsletter

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità, sui nostri eventi ed articoli, iscrivetevi alla Newsletter.

Diventa Socio

Se condividi le nostre finalità e vuoi contribuire alla crescita e allo sviluppo delle iniziative, puoi chiedere di aderire.

I nostri Partner

Il Centro Studi Borgogna sostiene