Il sequestro finalizzato alla confisca diretta del denaro giacente sul conto corrente cointestato con un soggetto terzo estraneo non può essere disposto sulla base di elementi presuntivi

Il Sole 24 Ore – Diritto 24 (Osservatorio di Diritto Penale)

A cura dell’Avv. Penalista Fabrizio Ventimiglia (Presidente CSB) e dell’Avv. Davide Zaninetta (Studio Legale Ventimiglia)

Condividi

Associazione Centro Studi Borgogna - Via Borgogna 5 - 20122 Milano - C.F. 97860980156 - Privacy policy - Cookie policy - Powered by 3Bit