Aperitivo Formativo: “L’Avvocato ed il rapporto con la stampa: profili professionali e deontologici”

A chi è rivolto?

Soci CSB e non solo

Area disciplinare

Diritto, Attualità, Deontologia

11 dicembre 2023

18.00

Centro Studi Borgogna, Via Borgogna 5, Milano

Gratuito per i soci CSB

Il Centro Studi Borgogna presenta la programmazione di tre incontri, ideati per il nuovo format “Aperitivo Formativo” e in calendario lunedì 27 novembre p.v., lunedì 4 dicembre p.v. e lunedì 11 dicembre p.v. dalle ore 18.00 presso la sede del Centro studi Borgogna, in Via Borgogna n. 5, Milano.

Il terzo incontro, dal titolo “L’Avvocato e il rapporto con la stampa: Profili professionali e deontologici”, vedrà intervenire, per i saluti inziali, Fabrizio Ventimiglia, Avvocato Penalista e Presidente Centro Studi Borgogna, in qualità di relatori, Carlo Tremolada, Avvocato presso lo Studio Legale Affirm Penalisti Associati, Michele Iudica, Avvocato presso lo Studio Legale Iudica & Partners e Manuela D’Alessandro, Giornalista presso Agenzia Agi.

L’incontro in parola – che avrà ad oggetto una materia di formazione obbligatoria per gli avvocati, quale la deontologia professionale – si propone di esaminare il complesso rapporto tra Avvocato e organi di stampa, nell’ambito del quale il professionista deve sempre tenere ben presente i doveri imposti dal Codice Deontologico Forense.

L’evento è gratuito ed accreditato presso l’Ordine degli Avvocati di Milano (n. 2 crediti).

Per informazioni e adesioni scrivere a iscrizione@centrostudiborgogna.it, visitare il sito www.centrostudiborgogna.it oppure chiamare lo 02/36642658.

Gratuito per i soci CSB

Ultimi eventi e corsi

28 giugno 2023

Rassegna

Consulta gli approfondimenti giuridici presenti nella nostra Rassegna di Giurisprudenza.

Newsletter

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità, sui nostri eventi ed articoli, iscrivetevi alla Newsletter.

Diventa Socio

Se condividi le nostre finalità e vuoi contribuire alla crescita e allo sviluppo delle iniziative, puoi chiedere di aderire.

I nostri Partner

Il Centro Studi Borgogna sostiene